Kamars

kamarsKamars, dal nome di Chiusi in etrusco, è il laboratorio di ceramiche di Foderini Flavio Ferdinando. Fondato nel 1958 dal padre Fernando, insieme al Maestro Don Manfredo Coltellini, è stata la prima bottega d’arte a nascere nel comune di Chiusi ed attivo fulcro artistico nel quale sono stati formati vari allievi che hanno poi continuato a lavorare nell’artigianato locale; ancora oggi basa la sua attività sulle caratteristiche delle botteghe artigiane del Rinascimento toscano, affermatesi in tutto il proprio splendore con Luca della Robbia nel ‘400.

Sito Web: Kamars