Antonella Farsetti

farsettiL’arte del vetro nella sperimentazione di Antonella Farsetti

Attiva da oltre vent’anni nel particolare comparto dell’arte del vetro, Antonella Farsetti, nata nel comune casentinese di Capolona e da gran tempo operante a Sansepolcro, ha impostato la sua ricerca estetico-formale sul connubio tra passato e presente.

Ciò si rivela non soltanto nella riscoperta della particolare tecnica della pasta di vetro (un carattere che rimanda immediatamente all’antichità, ove tale composto era usato, fra l’altro, anche per alcuni importanti particolari della statuaria in bronzo, come gli occhi), ma soprattutto nella fascinosa combinazione tra forme stilistiche contemporanee e decisi richiami primitivistici: non si tratta solo di pur preziose esercitazioni di stile, ma anche dell’intenzione di mettere a fuoco la relazione che unisce – nella particolare chiave mitologica e antropologica – epoche e culture diverse.

Sito Web: Antonella Farsetti